Il gruppo liturgico è formato da tutte le persone che svolgono dei servizi durante la celebrazione della S. Messa e altri momenti di preghiera.

Nella nostra comunità sono presenti 15 ministri straordinari dell’Eucarestia che aiutano il sacerdote durante la Comunione. Essi proseguono il loro prezioso servizio al termine della s. Messa, portando Gesù Eucarestia agli ammalati, nello loro case. Inoltre, prestano il loro servizio nell’esposizione eucaristica e nella casa di riposo.

Il gruppo è composto anche da una quarantina di lettori che proclamano la Parola di Dio all’ambone, invitati dai coordinatori presenti ad ogni Messa.

Una trentina di persone anima la liturgia cantando nel coro canti di ispirazione biblica. I coristi ci aiutano a vivere più consapevolmente i diversi momenti della celebrazione eucaristica. Il coro si incontra ogni lunedì, alle ore 21, in sacrestia.

Fanno parte del gruppo liturgico anche i sacristi, che si prendono cura dell’altare, dell’arredo, dei paramenti sacri del sacerdote e della pulizia della chiesa.

Circa 20 ministranti, più noti come “chierichetti”, svolgono servizio all’altare, guidati da accoliti più grandi e dal seminarista Filippo.

Fa parte del gruppo il diacono Massimiliano (noto a tutti come Forfo), che fa servizio all’altare e proclama il Vangelo.

All’inizio della Messa domenicale, un gruppo di circa 15 persone è impegnato nell’accoglienza dei fedeli che arrivano in chiesa. Durante la celebrazione queste persone provvedono anche alla raccolta delle offerte destinate ai poveri e alle necessità della parrocchia.

Alla fine della S. Messa, due persone fanno conoscere la stampa cattolica, distribuendola alle uscite della chiesa, ai fedeli che ritornano alle proprie case.

La Commissione liturgica, nella quale sono rappresentate tutte le componenti del Gruppo liturgico appena descritte, si incontra periodicamente per pensare e organizzare l’animazione liturgica.