L’Associazione Cattolica è presente nella nostra parrocchia da più di 50 anni e ci racconta di uomini e donne che hanno dedicato la propria vita a Gesù Cristo,
attraverso un impegno concreto e solerte verso i fratelli.

È proprio questo lo spirito missionario che l’Ac rinnova in questo anno associativo in cui gli itinerari formativi sono caratterizzati dall’immagine del banchetto di nozze e dal passo del Vangelo di Marco “Quelli che troverete, chiamateli”, per sottolineare l’impegno ad andare nelle strade e nelle piazze della nostra città per testimoniare la nostra fede.

E in quest’opera di annuncio del Vangelo vorremmo poter coinvolgere anche te, invitandoti a far parte dell’Azione cattolica, la più grande associazione laicale della Chiesa italiana.
La missione dell’Ac è possibile perché l’associazione è popolare, cioè per tutti, e offre occasioni di crescita parrocchiale e diocesena nella fede e opportunità di impegno (anche qui parrocchiale e diocesano) alla misura di tutti, a qualsiasi età e con qualsiasi condizione di vita.

In parrocchia l’Associazione è formata da tutti i laici della Parrocchia che aderiscono all’Azione Cattolica Italiana.
L’Associazione parrocchiale ha nominato un Consiglio i cui compiti sono: programmazione, gestione e verifica di attività e iniziative che l’Associazione mette in atto.


L’attuale Consiglio è costituito da:

– Don Marcello Palazzi – Assistente
– Angela Giunchi Presidente
– Paola Milandri _ Responsabile Settore Adulti
– Jessica Medri – Responsabile Settore Giovani (ACG)
– Stefano Neri – Responsabile Settore Ragazzi (ACR)
– Paolo Garzanti – Responsabile Associativo.